Home > Blog > Synesthesia sostiene TEDxPoStreet: Provehito in Altum

Synesthesia sostiene TEDxPoStreet: Provehito in Altum

Ph. Melany Lombardo (Mel Photography) Creative Commons license (Attribution - NonCommercial - NonDerivative)

Giovedì 22 febbraio si è tenuto a Torino il primo TEDxPoStreet: “Provehito in Altum”.

Per chi non li conoscesse, gli eventi TEDx sono caratterizzati dallo spirito di condivisione di idee e di discussione delle stesse per ricreare all’interno di piccoli gruppi un’esperienza simile a quella dei più grandi eventi TED.

L’evento aveva il suo focus su progetti generati da una piccola realtà con l’obiettivo però di diventare “virali” e coinvolgere un pubblico più ampio. Da qui appunto il nome latino, «Provehito in Altum» che significa letteralmente “lanciato in alto”.

Un’atmosfera e un contesto informale pensati per  un pubblico millennials, identificando con tale termine non sol una ben precisa fascia anagrafica, quanto un più ampio target caratterizzato da un approccio mentale giovane e dinamico. 

Quattro gli speaker che si sono succeduti nella serata:

  • Alessandro Sappia, fondatore di Biotechware, piattaforma cloud-based torinese;
  • il team di MinD (acronimo di Mad in Design), progetto che valorizza persone seguite dai servizi di salute mentale e con un particolare talento nel design;
  • Damiano Andreotti, fotografo e ritrattista operante soprattutto nel settore moda;
  • Frankie Hi-Nrg Mc (all’anagrafe Francesco Di Gesù), rapper e cantautore nato a Torino.

I talk, emozionanti e coinvolgenti come solo gli eventi TED/TEDx sanno essere, hanno occupato la prima parte della serata, e hanno toccato il clou con Frankie Hi-Nrg che ha intonato per i presenti la sua storica hit “Fight da Faida”.
La serata si è chiusa con un buffet e con lo spettacolo musicale del collettivo Bodega.

E’ stata una serata diversa, originale, conviviale, emozionante.
Siamo felici di aver avuto l’opportunità di farne parte.

#WeAreSynesthesia #NextLevel : #inspiring













Ph. Melany Lombardo (Mel Photography) Creative Commons license (Attribution - NonCommercial - NonDerivative)