TuttiConnessi > un device per ogni studente.
DONA ORA a partire da 5€.

Il Codice Etico di Synesthesia

Il Codice Etico rappresenta l’insieme dei valori, dei principi, delle linee di comportamento riconosciuti e applicati da Synesthesia, dai suoi amministratori e soci, dai suoi dipendenti e i collaboratori.

Il Codice Etico costituisce lo strumento fondamentale di monitoraggio dei rapporti economici, finanziari, sociali, relazionali, con particolare attenzione alle tematiche relative ai conflitti d’interesse, ai rapporti con la concorrenza, ai rapporti con i clienti, con i fornitori e con la Pubblica Amministrazione.

La reputazione di Synesthesia è un bene immateriale di grande valore, che consente all’Azienda di creare e coltivare rapporti fiduciari con tutti i suoi interlocutori. Tutte le attività in Azienda devono quindi essere svolte con impegno e rigore professionale.

Il Codice Etico (di seguito, anche solo il “Codice”) costituisce parte integrante del “Modello di organizzazione, gestione e controllo” previsto dall’art. 6 del D.Lgs. 8 giugno 2001, n. 231 in materia di “Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche”.

È compito dei Responsabili delle varie aree aziendali divulgare e monitorare i principi in esso contenuti.

Nel caso dell’assunzione di un nuovo dipendente è responsabilità della funzione Gestione del Personale (HR) fornire, insieme al Regolamento Aziendale, una copia del Codice Etico alla nuova risorsa.

 

1.  Il valore delle risorse umane: lealtà e rispetto 

Synesthesia mette al centro le persone, valore fondamentale dell’Azienda, il rispetto per esse e per il loro lavoro. Le persone sono un fattore indispensabile per il successo dell’Azienda, per questo motivo Synesthesia tutela e promuove il valore delle risorse umane allo scopo di migliorare e accrescere il patrimonio di conoscenza di ciascun dipendente e collaboratore valorizzando il talento individuale.

I rapporti tra i collaboratori di Synesthesia, a tutti i livelli, devono essere improntati a criteri e comportamenti di correttezza, collaborazione, cooperazione, lealtà, fiducia e rispetto reciproco.

Ciascuno è tenuto a mantenere un comportamento rispettoso della sensibilità degli altri. Non saranno in alcun modo tollerati comportamenti discriminatori basati su genere, etnia, religione, opinioni, nazionalità, condizioni fisiche, età, condizione sociale o di qualsiasi altra natura, comportamenti diffamatori, intimidatori e irrispettosi.

Sarà compito di ogni collaboratore segnalare alla Direzione tali comportamenti qualora ne venisse a conoscenza o ne fosse testimone diretto.

L’integrità morale è un dovere di tutti coloro che lavorano per Synesthesia e guida i comportamenti di tutta la sua organizzazione in tutti gli ambiti di azione. Saranno ritenuti rilevanti anche comportamenti extra-lavorativi particolarmente offensivi per la sensibilità in ambito civile, che rendano ragionevolmente difficili i rapporti interpersonali nell’ambiente lavorativo.

Ogni collaboratore è tenuto a comportarsi con imparzialità, onestà e correttezza nei rapporti con gli altri per garantire un trattamento equo e non discriminatorio fondato su criteri di merito e di uguaglianza al fine di creare un ambiente di lavoro rispettoso e dignitoso, in cui ogni individuo abbia l’opportunità di contribuire al meglio allo sviluppo e alla crescita aziendale con le proprie potenzialità e caratteristiche.

Chi collabora con Synesthesia, in ogni forma e ruolo, si impegna a rispettare le leggi e i regolamenti del Paese in cui si trova a operare.

 

2. Passione e Innovazione 

Synesthesia, attraverso le diverse unità operative, porta avanti le proprie attività con passione, dedizione e con apertura mentale verso le novità e gli scenari innovativi.

A ciascun collaboratore è richiesto di impegnarsi a operare con proattività e attenzione all’innovazione (non solo tecnologica), anche attraverso un percorso di aggiornamento e formazione continua incentivato e supportato dall’Azienda.

La passione e la ricerca delle soluzioni innovative volte a migliorare processi e tecnologie e l’attenzione alle scadenze e al rispetto degli impegni caratterizzano Synesthesia e rappresentano uno dei suoi punti di forza.

Nell’ambito di ogni commessa, Synesthesia e tutti i suoi collaboratori si impegnano a mantenere i più elevati standard di qualità possibili, tracciando e misurando le performance, scegliendo di volta in volta le soluzioni e le metodologie di lavoro migliori e rapportandosi con professionalità e serietà, al fine di massimizzare la soddisfazione delle richieste del cliente.

 

3. Trasparenza e sostenibilità 

Synesthesia si muove sul mercato con obiettivi di crescita chiari e definiti, tenendo conto della sostenibilità delle proprie attività dal punto di vista economico, lavorativo, ambientale.

Il vertice aziendale, il management e i responsabili delle strutture aziendali devono costituire un esempio e un modello di riferimento per tutti i collaboratori, manifestando una condotta ineccepibile nell’esercizio delle attività di competenza, promuovendo costantemente lo spirito di collaborazione, di fiducia, di rispetto reciproco, di coesione e spirito di gruppo al fine di tutelare e migliorare il clima, l’immagine e il prestigio aziendale.

Le informazioni diffuse e condivise da Synesthesia devono essere chiare, complete, trasparenti, comprensibili e accurate, in modo da permettere ai destinatari di assumere decisioni consapevoli in merito alle relazioni da intrattenere con l’Azienda.

L’Azienda si impegna, inoltre, a promuovere e portare a compimento le seguenti azioni:

  • creazione di attività di social responsibility, in modo diretto e indiretto, per contribuire allo sviluppo e al benessere della collettività;
  • favorire ove possibile soluzioni attente all’ambiente, non solo rispettando tutte le normative vigenti in tema di inquinamento, ma anche con una scrupolosa attenzione a ogni condotta a basso impatto ambientale ed ecologico;
  • attuare programmi di raccolta differenziata di rifiuti e riciclaggio di materiali riutilizzabili;
  • favorire e incentivare tipologie di spostamento “green” dei collaboratori e formule di lavoro di tipo “smart”;
  • sostenere l’utilizzo di software libero e open source, attraverso la sua adozione e contribuendo attivamente allo sviluppo dello stesso;
  • evitare pratiche commerciali di vendor lock-in nei confronti dei propri clienti.

 

4. Rapporti con l’esterno 

I rapporti con le istituzioni, mass media e in generale le comunicazioni pubbliche (es. manifestazioni, eventi, ecc.), necessari per lo sviluppo dei programmi aziendali di Synesthesia, sono riservate esclusivamente alle funzioni aziendali delegate. Tali rapporti devono essere improntati alla massima trasparenza, chiarezza, correttezza e tali da non indurre a interpretazioni parziali, falsate, ambigue o fuorvianti da parte dei soggetti privati e pubblici con i quali si intrattengono relazioni a vario titolo.

Esse devono, inoltre, essere coerenti, omogenee e accurate ma anche conformi alle politiche e ai programmi aziendali.

Synesthesia non può erogare contributi diretti o indiretti sotto qualsiasi forma, né destinare fondi e finanziamenti a sostegno di soggetti pubblici (es. partiti politici, comitati, ecc.), salvo quanto ammesso e previsto dalle leggi e dai regolamenti vigenti.

Il personale nello svolgimento delle sua funzioni aziendali deve astenersi dal rilasciare a qualsiasi titolo comunicazioni formali o informali verso l’esterno senza preventiva autorizzazione della funzione aziendale competente.

 

5. Conflitti d’interesse 

Tutti i collaboratori e il management di Synesthesia sono tenuti a evitare conflitti di interesse tra le attività economiche personali e quelle aziendali. Ogni situazione che possa costituire o determinare un conflitto di interesse deve essere comunicata tempestivamente alla Direzione.

A titolo esemplificativo, determinano conflitto di interesse le seguenti situazioni:

  • interessi economici e finanziari del collaboratore e/o della sua famiglia in attività di fornitori, clienti e concorrenti;
  • svolgimento di attività lavorative non autorizzate aziendalmente presso clienti, fornitori, concorrenti;
  • accettazione di denaro, regali, favori o utilità da persone o aziende che sono o intendono entrare in rapporti d’affari con Synesthesia o con società a essa collegate.

 

6. Sanzioni

La violazione dei principi fissati nel Codice Etico e nelle procedure aziendali compromette il rapporto di fiducia tra Synesthesia e chiunque commetta la violazione (amministratori, personale aziendale, clienti, fornitori).

Le violazioni, una volta accertate, saranno perseguite con tempestività, attraverso l’adozione, compatibilmente a quanto previsto dal quadro normativo vigente, di provvedimenti disciplinari adeguati e proporzionati, indipendentemente dall’eventuale rilevanza penale di tali comportamenti e dall’instaurazione di un procedimento penale nei casi in cui costituiscano reato.

I provvedimenti disciplinari per le violazioni del presente Codice sono adottati dall’Azienda in linea con le leggi vigenti e con il contratto di lavoro nazionale.
Tali provvedimenti possono comprendere anche l’allontanamento dall’Azienda dei responsabili di tali condotte illecite.

Synesthesia, a tutela della propria immagine e a salvaguardia delle proprie risorse, non intratterrà rapporti di alcun tipo con soggetti che non intendano operare nel rigoroso rispetto della normativa vigente, e/o che rifiutino di comportarsi secondo i valori e i principi previsti dal Codice Etico.

 

7. Pubblicazione e validità 

Il Codice Etico è in vigore dal 3 Agosto 2020.

Ogni variazione o integrazione deve essere approvata dal Consiglio di Amministrazione e annulla e sostituisce, dalla data della sua emissione, tutte le versioni emesse precedentemente. Il Codice Etico non sostituisce le attuali e future procedure aziendali che continuano ad avere efficacia nella misura in cui non siano in contrasto con esso.

Synesthesia si impegna ad aggiornare il Codice Etico, nell’ottica di un continuo e costante miglioramento.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Il modo migliore per rimanere in contatto con noi - Privacy Policy

Synesthesia srl © 2021 - P.IVA 10502360018 Reg.Impr: IT-10502360018 - REA: TO1138546 Cap.Soc.: 68.550€ i.v. | Privacy Policy - Cookie Policy