Home > Sviluppo Chatbot per Facebook Messenger, Telegram e Slack

Sviluppo Chatbot per Facebook Messenger, Telegram e Slack

Creiamo assistenti virtuali per ottimizzare la comunicazione con i clienti

 

Sviluppiamo Chatbot per tutte le maggiori piattaforme di Instant Messaging con l’obiettivo di ottimizzare la comunicazione tra aziende e clienti riducendo i costi della stessa senza intaccare il patrimonio relazionale.

Un Chatbot è un assistente virtuale in grado di simulare una conversazione intelligente con chiunque entri in contatto con lui.

Un Bot di qualità raggiunge il massimo livello di efficacia quando, dopo pochi istanti dall’inizio della conversazione, l’interlocutore ha la sensazione di dialogare con un essere umano e non più con un robot.

Nella realizzazione di Chatbot ci focalizziamo sull’aspetto relazionale della conversazione rendendo l’interazione il più possibile personalizzata e naturale.


Vuoi saperne di più?

 

Qual è la struttura di un BOT?

I chatbot sono strutturati tra frontend e backend, in modo analogo a quanto succede su altri tipi di piattaforme, come il web e le mobile apps. Di seguito vengono dettagliati i principali approcci allo sviluppo.
 

Frontend per Chatbot

Le piattaforme di frontend nel caso dei chatbot, sono costituite da sistemi di messaggistica che prevedono questo tipo di interazione, in particolare:

● Facebook Messenger
● Telegram
● WeChat
● Altre piattaforme come Twilio, Slack, Skype, SMS


Facebook Messenger al momento è il più utilizzato anche in virtù dell'ampia base di utenti disponibile. Telegram, nonostante una user base più limitata,  ha il vantaggio di essere open e di avere una piattaforma molto evoluta, mentre WeChat ha scarsa penetrazione al di fuori della Cina.


In alternativa, o in aggiunta, il frontend può essere un plug-in HTML5 inserito direttamente in una pagina web (ad esempio in un e-commerce), che appare come “barra laterale” (sidebar) contenente l’assistente virtuale che può interagire con l’utente (Bot) tenendo conto del contesto in cui l’utente si sta muovendo (es. carrello caricato, ordini pregressi, ecc.).
Analogamente a quanto succede su web, il frontend del chatbot può essere integrato in una app.

 

Backend per Chatbot

Il backend del chatbot è una componente software che può essere fornita as-a-service e risiedere in cloud, oppure può essere installata direttamente sui server del cliente. È la parte responsabile di gestire la conversazione ed il contesto con l’utente.

La conversazione può prevedere diversi modelli:

● “guidato”, in cui l’utente viene spinto a rispondere ad una serie di domande con sequenze predefinite.

● “natural language”, in cui la conversazione è libera e vengono utilizzate tecniche di NLP per l’interpretazione del linguaggio naturale

● “misto”, in cui il modello guidato implementa parti limitate di parsing di linguaggio naturale

È possibile in ogni caso l’integrazione con servizi di terze parti, attraverso API di tipo REST JSON o SOAP XML.

 

Vuoi saperne di più?